Festival nazionale dello sport integrato. Entro il 6 novembre

Il concorso del Festival nazionale dello sport integrato è rivolto ai videomaker: registi, professionisti ed associazioni nel campo dell’audio- visivo e all’integrazione: enti ed associazioni che operano nell’ambito del sociale. Scadenza bando: 6 novembre.

Sono ammessi al concorso i cortometraggi-documentari che riflettano sul tema dell’integrazione in ambito sportivo, promuovendo la cultura della solidarietà e la valorizzazione della diversità a tutti i livelli.

I cortometraggi inediti ed editi, di genere documentario, devono avere una lunghezza MASSIMA di 20 minuti e non devono essere stati realizzati prima di gennaio 2013. Qualora pervenissero opere di minutaggio superiore l’organizzazione si riserva di ammetterle comunque al festival nel caso siano giudicate meritevoli.
Per il concorso, ogni autore, ente o associazione può presentare una sola opera.

Inoltre possono essere ammesse opere fuori concorso di cortometraggi che affrontano temi e momenti di vita legati al sociale con particolare riguardo alla disabilità.

Lascia un commento