CSC: IL NEOPRESIDENTE LAUDADIO CONFERMA I CONSIGLIERI

(Michele Anselmi) La notizia risale al 20 dicembre 2016, ma è passata pressoché inosservata nel piccolo mondo del cinema. Nel diventare presidente del Centro sperimentale di cinematografia, Felice Laudadio ha confermato i consigliere d’amministrazione della precedente gestione (Stefano Rulli), e cioè: Olga Cuccurullo, Nicola Giuliano, Aldo Grasso e Carlo Verdone. Un atto di continuità, anche un modo per fare pace con il mondo degli autori,… all’inizio piuttosto scettico nei confronti della nomina operata dal ministro Franceschini. E proprio Franceschini sarebbe intervenuto personalmente, con un’affettuosa telefonata, per convincere Nicola Giuliano, produttore storico di Paolo Sorrentino insieme a Francesca Cima e sostenitore dell’ex presidente Rulli, ad accettare la riconferma nel cda della Fondazione. Intanto Laudadio si prepara a presentare le linee del suo progetto, tra qualche giorno incontrerà la stampa (pare che qualcuno all’interno del Csc cominci a dare segnali di nervosismo).

Lascia un commento