Fegatelli di Natale

L’angolo di Michele Anselmi | Scritto per Cinemonitor

Rubo un post di Robert Bernocchi dalle Giornate di Riccione. Dice: «Luigi De Laurentiis e Paolo Ruffini presentano il nuovo cinepanettone 2017, che in realtà è un Best of di 35 anni di cinepanettone, Insomma un film di montaggio alla “Totò a colori”. Platea non convintissima dell’operazione…». Mi pare il minimo. Ma come? Fino a pochi mesi fa il giovane Volfango De Biasi non era il nuovo Neri Parenti, il regista di talento capace di rinnovare il genere natalizio mischiando generi e atmosfere? Già tutto finito, dopo appena tre esperimenti, in effetti andati abbastanza male sul piano commerciale. A occhio questo “best of” sarà un film di sicuro insuccesso. In compenso costerà ancora meno degli ultimi tre con Lillo & Greg. Per la cronaca, Natale 2017 vedrà la sfida diretta tra Christian De Sica e Massimo Boldi, l’uno diretto da Fausto Brizzi e l’altro da Neri Parenti. Ma li vedremo, tanto per cambiare, anche ai tempi felici della loro unione grazie, appunto, alla strenna di De Laurentiis. Non si finisce mai d’essere felici sotto l’albero…

Michele Anselmi

Lascia un commento