AI NASTRI D’ARGENTO 2018 TRIONFA “DOGMAN” CON OTTO PREMI. ECCO L’ELENCO COMPLETO: DITE VOI SE NON SONO TROPPI

L’angolo di Michele Anselmi È la stessa Laura Delli Colli, presidente del Sindacato giornalisti cinematografici (Sngci) che organizza i Nastri d’argento, a chiedersi in un comunicato ufficiale: “Troppi premi? Forse”. Aggiungendo subito dopo: “Ma segnalazioni decisamente importanti, significative e meritate: la scelta del Direttivo ha voluto sottolineare la qualità di un anno speciale, di ripresa […]

A vent’anni dall’uscita in sala, ecco il lato oscuro di “The Truman Show”: leggi il primo script

Vent’anni fa, usciva nelle sale The Truman Show, un film che anticipava l’esasperazione mediatica del format “reality show”. La trama è nota: Truman Burbank, interpretato da Jim Carrey, è l’inconsapevole protagonista di un reality show. La sua vita preconfezionata procede secondo copione fino a quando non si manifesta l’insidioso sospetto che tutto sia terribilmente falso. […]

Arriva in sala “Tito e gli alieni”, a colloquio con Paola Randi

Dopo anni di lavoro, impegno e passione, “Tito e gli alieni” è riuscito a sbarcare sulla Terra. La poetica e commovente fiaba che ha per protagonista Valerio Mastandrea è stata presentata in anteprima alla 35esima edizione del Festival del Film di Torino ed è approdata alla Casa del Cinema di Roma in occasione dell’incontro con […]

Radiografia del cinema italiano

La Fondazione Ente Spettacolo si appresta a presentare il suo Rapporto, che ogni dodici mesi arriva puntuale, denso di dati interessanti. Quest’anno si intitola così: “RAPPORTO CINEMA 2018 – AUDIOVISIVO ITALIANO TRA VECCHI PROBLEMI E NUOVI SCENARI”. Ma qual è lo stato del nostro cinema? Credo che la prima osservazione da fare è che l’insieme […]

Festival dei Diritti Umani. A colloquio con Giancarlo Bosetti, segretario generale di una manifestazione unica

Il tema della terza edizione del Festival dei Diritti Umani (che si è svolto dal 20 al 24 marzo scorsi alla Triennale di Milano) è stato la devastazione della Terra e di come questo saccheggio continui ad incidere sui diritti umani: inquinamento, profughi ambientali, impazzimento climatico ma anche i segnali della consapevolezza di una necessaria […]

IL MIGLIOR FILM DI EMANUELE CRIALESE? FORSE L’OTTAVA PUNTATA DI “TRUST – IL CASO GETTY”, IN ONDA IERI SERA SU SKY ATLANTIC

L’angolo di Michele Anselmi  Che fine ha fatto Emanuele Crialese? Il regista romano (classe 1965) non gira un film dal 2011, l’anno del suo quarto lungometraggio, “Terraferma”. S’è preso una lunga pausa creativa, ma nel frattempo ha girato l’ottavo episodio della serie “Trust – Il caso Getty”, andato in onda ieri sera, mercoledì 16 maggio, […]

DOMANI ESCE “LORO 2”, ANDRÀ MEGLIO O PEGGIO DI “LORO 1”? LA PRIMA PARTE, A OGGI, È A QUOTA 3 MILIONI E 318 MILA EURO

L’angolo di Michele Anselmi Uscito il 24 aprile in quasi 500 copie, “Loro 1”, cioè la prima parte del dittico di Paolo Sorrentino su Silvio Berlusconi e il suo mondo di potenti e aspiranti-potenti, ha incassato fino ad oggi, mercoledì 9 maggio, 3 milioni e 318 mila euro. Non è un segreto che i produttori […]

ADDIO A ERMANNO OLMI: CINEMA SPIRITUALE E REALISTA INSIEME. QUANDO NEL 2011 DIVENTÒ LA “BESTIA NERA” DELLA DESTRA

L’angolo di Michele Anselmi «Vorrei dire ai cattolici di ricordarsi più spesso di essere anche cristiani». Non l’avesse mai fatto. Quando uscì, nel 2011, il suo film “Il villaggio di cartone”, non tra i più riusciti, Ermanno Olmi fu bersagliato dai quotidiani di centrodestra, pure definito «a un passo dall’eresia». In particolare Paolo Granzotto, proprio […]

“Scegliere un ruolo è come innamorarsi” intervista a Joaquin Phoenix, a Roma per presentare “A Beautiful Day”

Giubbotto nero, maglietta, jeans ed immancabili Converse azzurre, Joaquin Phoenix è tornato a Roma per presentare A Beautiful Day – You Were Never Really Here, con cui ha vinto il Prix interprétation masculine all’ultima edizione del Festival di Cannes. Phoenix interpreta il ruolo di Joe, ex marine la cui vita è tormentata dai fantasmi del […]

Il destino nel nome. Il racconto di un singolare incontro con Joaquin Phoenix

Nel primo capitolo della sua storia narrata in prima persona, il ratto Firmino si interrogava sulla modalità attraverso cui costruire un incipit memorabile per il proprio racconto, ondeggiando tra Nabokov, Tolstoj e Ford Madox Ford. Gli stessi interrogativi pervadono anche la mia mente e si adattano all’economia di un articolo per un sito-web. Come costruire […]