Feisbum – Il film

Feisbum è definito da molti un istant movie, veloce nella durata delle riprese, veloce nel flusso di scorrimento del film, diviso in episodi, veloce indubbiamente anche in quanto a permanenza nella memoria della buona commedia all’italiana, come questo film, evidentemente, assurge a voler essere. La rivoluzionaria idea di mettere insieme sette freschi e talentuosi registi, giustificata […]

Generazione 1000 euro

http://

di Emanuele Spedicato È interessante notare come il cinema prenda lentamente le misure alla realtà e provi a farsi specchio della società. È il caso di una piaga sociale che da qualche tempo (anni, a dire la verità) affligge il mondo dal lavoro in Italia, negando a un`intera generazione di giovani le basi economiche e […]

RocknRolla

di Emanuele Spedicato Dopo un paio di uscite non proprio esaltanti (“Travolti dal destino” e “Revolver”) Guy Ritchie torna sui temi e i personaggi di “Lock & Stock” e “The Snatch”, i due film che gli hanno garantito successo di pubblico e critica.  Ecco allora di nuovo il sottobosco della criminalità londinese che tanto attrae […]

Appaloosa

Dato per spacciato almeno due decenni fa, il western continua ad avere un ruolo nel cinema americano. Non da protagonista, certo, ma da spalla inossidabile. Uno, due titoli l’anno al massimo, a testimonianza di un cordone ombelicale che non si spezza. Perché il Western per gli Stati Uniti è l’equivalente dell’Iliade e l’Odissea per la […]

The Spirit

Nella bollente Central City si aggirano poco di buono e femme fatale d’ogni sorta. Entrambe le categorie sono nel mirino di Danny Colt, poliziotto ucciso e “resuscitato” per combattere il crimine e sedurre ogni bellezza in città, armato di un vestito nero, una cravatta rossa e l’evocativo nickname The Spirit. La sua ossessione è Octopus, […]

Revolutionary Road

Frank e April Wheeler. Lui impiegato malvolentieri, lei casalinga disperata. Una casa a due piani con giardino nel Connecticut, un passato di sogni fragili e un presente di recriminazioni. Sullo sfondo l’America suburbana degli anni ’50, il mito della facciata impeccabile e del carrierismo, l’annichilimento delle passioni e degli slanci vitali. Materiale che abbiamo imparato […]

The Reader

Germania, 1958. L’adolescente Michael si sente male e viene aiutato ad arrivare a casa da Hanna, un’estranea che ha il doppio dei suoi anni. Quando Michael si riprende e va a ringraziarla, tra i due scatta una torrida relazione che dura un’estate. Prima e dopo il sesso, Hanna si fa leggere ad alta voce da […]

Fortapàsc

Nel 1985 Torre Annunziata era il serbatoio ideale per la malavita. Sessantamila persone e una produttività legale pressoché azzerata: altissimo numero di tossicodipendenti, disoccupati e di iscrizioni al collocamento, centro nevralgico del contrabbando e del traffico di droga. A comandare il boss emergente Valentino Gionta, presto troppo potente e quindi in conflitto con i Clan […]

Control

Chi meglio di Anton Corbijn poteva portare sul grande schermo i patimenti che portarono Ian Curtis a togliersi la vita? Lui che a poco più di venti anni aveva abbandonato l’Olanda proprio per recarsi a Manchester a scattare fotografie, attratto dalla scena musicale e dai Joy Division in particolare. Era il 1979: Curtis se ne […]

Miracolo a Sant`Anna

Prima regista nero fieramente indipendente, al timone di cruciali film all blacks come Fa la cosa giusta e Malcom X. Poi regista capace di svettare con storie “di bianchi” come La 25ª  ora, nonché di mimetizzarsi con personalità nelle pastoie dell’heist movie hollywoodiano in Inside Man. Non è riuscito a Spike Lee l’ennesimo allargamento di […]