L’AUTISTA BIANCO E IL PIANISTA NERO: VIAGGIO NEL DEEP SOUTH. “GREEN BOOK” È UN FILM PERFETTO, CON O SENZA OSCAR

L’angolo di Michele Anselmi Ogni tanto arriva il film perfetto. Che diverte e commuove, mette d’accordo pubblico e critica, lavora sugli stereotipi senza sprofondarci dentro, adotta un linguaggio personale senza dimenticare il linguaggio universale, ricostruisce con acribia un pezzettino di storia trasformandola in metafora dell’esistenza, dura più di due ore eppure non si guarda mai […]

IL GALLERISTA AVIDO E IL PITTORE IN CRISI: “IL MIO CAPOLAVORO”. DALL’ARGENTINA UNA COMMEDIA FARSESCA MA NON TROPPO

L’angolo di Michele Anselmi  Se “Il cittadino illustre” era una divertente e asprigna commedia sul mondo dei premi letterari, “Il mio capolavoro” sposta l’obiettivo su quello dell’arte, delle gallerie, anche degli affari più o meno leciti ad esse collegate. Passato a Venezia 2018, il film dell’argentino Gastón Duprat, stavolta diretto senza il consueto co-regista Mariano […]

ANNI 70, UNA STOICA FAMIGLIA NERA DI FRONTE ALL’INGIUSTIZIA. “SE LA STRADA POTESSE PARLARE” UN FILM DA NON PERDERE

L’angolo di Michele Anselmi  Stavolta avrebbe avuto senso lasciare il titolo originale, e cioè “If Beale Street Coud Talk”. Meglio del generico “Se la strada potesse parlare”. Perché Beale Street, nella poetica dello scrittore James Baldwin (1924-1987), custodisce una valenza fortemente simbolica, universale, essendo, parole sue, “una strada di New Orleans dove sono nati mio […]

SALEMME E ABATANTUONO RIFANNO TOTÒ E FABRIZI (CI PROVANO). “COMPROMESSI SPOSI” DI MICCICHÉ, CON UNA PUNTA DI POLITICA

L’angolo di Michele Anselmi Alla base c’è una commediola del 1960, “Totò, Fabrizi e i giovani d’oggi” di Mario Mattoli, che i cinque sceneggiatori in campo hanno largamente saccheggiato per scrivere, aggiornandolo ai giorni nostri, il copione di “Compromessi sposi”. Il film di Francesco Micciché esce giovedì 24 gennaio con Vision Distribution, ma ci si […]

La favorita. Piccolo gioiello fiammingo firmato Lanthimos

All’inizio del XVIII secolo, l’Inghilterra è in guerra con i francesi. Mentre una fragile regina Anna (Olivia Colman) occupa il trono, l’amica intima Lady Sarah (Rachel Weisz) governa il paese al suo posto, oltre a prendersi cura della cattiva salute e del temperamento capriccioso della sovrana. Quando arriva la nuova serva Abigail (Emma Stone), Sarah […]

INTRIGHI A CORTE, DOPO MARIA DI SCOZIA ARRIVA LA REGINA ANNA. PER “LA FAVORITA” 2 PREMI A VENEZIA E 10 NOMINATION. TROPPI?

L’angolo di Michele Anselmi Altro giro, altra regina. Abbiamo appena assistito alla decapitazione di Mary Stuart, per noi Maria Stuarda, la regina di Scozia, ed ecco arrivare al cinema, una settimana dopo, un’altra sovrana di famiglia: quell’Anna Stuart (1665-1714) che fu l’ultima della casata scozzese a regnare sui britannici. “La favorita”, in sala da giovedì […]

Mia e il Leone Bianco. Il ruggito del vero film per bambini

“Kimba, il leone bianco”. Chi non ricorda il cartone animato, trasmesso in Italia a partire dal 1977, con tanto di motivetto musicale “Kimba, re della foresta. Leone di gran casta regna con giustizia vera”, primo manga giapponese con animali umanizzati? Perché da sempre l’Africa è luogo di ispirazione di cartoni animati e film: come non […]

Glass. Credere nell’incredibile nel nuovo straordinario film-compendio di Shyamalan

Durante l’ultima settimana, la critica mondiale, con rarissime eccezioni, si è dedicata alla distruzione sistematica e perversa di Glass, ultimo film di M. Night Shyamalan, nonché chiusura della trilogia dedicata ai supereroi, iniziata nel 2000 con un dramma intimista e portata avanti, a sorpresa, nel 2017, con un thriller psicologico old school. I film in […]

OH CHI SI RIVEDE? “TI SPIEZZO IN DUE”, OVVERO IVAN DRAGO. IN “CREED II” STALLONE FA UN ROCKY SAGGIO E PATERNO

L’angolo di Michele Anselmi Non so voi, ma la cosa che mi diverte di più nei film su Rocky è l’allenamento. Si arriva sempre a un momento, nell’incedere della storia, in cui il pugile in cartellone deve ripartire da zero, ripudiando mollezze e agi, per ritrovare quello che un tempo veniva chiamato “lo sguardo della […]

TORNA MARIA STUARDA: GIOVANE, BELLA, SENSUALE (DECAPITATA).  MA FORSE LA VERA PROTAGONISTA È LA RIVALE ELISABETTA

L’angolo di Michele Anselmi La leggenda vuole che Mary Stuart, per noi italiani Maria Stuarda, abbia offerto il proprio collo alla mannaia del boia vestita di rosso, come i martiri cattolici, pronunciando queste parole in latino: “In manus tuas, Domine, commendo spiritum meum” (ovvero: “Signore, nelle tue mani affido il mio spirito”). Era l’8 febbraio […]