Across the Vision – Sardegna International Film Festival


Prima edizione | L`attraversamento

Si tiene dall’8 all’11 marzo nel Parco Geominerario Storico e Ambientale della Sardegna -luogo dichiarato dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità – la prima edizione di Across the Vision – Sardegna International Film Festival. Ospitato nelle strutture di archeologia industriale recentemente restaurate, il festival, con la direzione artistica di Maria Paola Zedda, avrà come tema l’attraversamento. Tre le sezioni portanti del Festival: Frontiere, dedicata alle cinematografie intime in cui si mettono a fuoco storie di vita, spaccati sociali, aree borderline: dalla città alle periferie, dalle upper class agli universi dei nuovi poveri. Quindi la sezione Across the sea, dedicata al cinema delle isole e dei Paesi che si affacciano sul Mediterraneo: il cinema di migrazione, politico, legato al tema del viaggio, dei conflitti, della ri-definizione dei confini e delle culture con particolare attenzione alla nuova cinematografia sarda, con registi quali Gianfranco Cabiddu, Enrico Pau e Salvatore Mereu. Quindi, la sezione Real life dedicata al documentario e alla Sardegna, che per vocazione paesaggistica, antropologica e storica, è ispirazione per sceneggiatori e registi. Ma anche Masterclass con registi, autori e professionisti dell’industria cinematografica. Tra gli eventi collaterali, la Giornata di studio sulle nuove prospettive del mercato cinematografico, dedicata alla coproduzione e al rapporto con la distribuzione, comprendendo anche il ruolo delle Film Commission regionali e i fondi europei. Il Museo di Arte Contemporanea di Nuoro, ospiterà proiezioni di cinema d’arte e infine la mostra  Sardegna, esterno giornoche documenta la realizzazione di film nel territorio sardo, set di numerose produzioni di film d’autore e di genere. 

Mappa non disponibile

Date/Time
Date(s) - 08/03/2012 - 11/03/2012
All Day

Location

Category(ies) No Categorie

Lascia un commento