Cinema: 14 i film riconosciuti di interesse culturale


CINEMA: 14 I FILM RICONOSCIUTI DI INTERESSE CULTURALE

Sono quattordici i film, di cui nove finanziati, che hanno ottenuto il riconoscimento di lavori di interesse culturale dalla Commissione per la Cinematografia – Sezione per il riconoscimento dell`Interesse Culturale dei Lungometraggi. Hanno ottenuto riconoscimento di interesse culturale, non avendo comunque richiesto il contributo finanziario, i seguenti film: 1) `Due partite` (regia Vincenzo Monteleone, produzione Cattleya – Raicinema); 2) `Iago` (regia Volfango De Biasi, produzione Medusa Film – Idea cinema – Cattleya); 3) `Arrivano i mostri` (regia Enrico Oldoini, produzione Colorado Film Production – Warner Bros Entertainment Italia – Dean Film); 4) `Mannaggia la miseria` (regia Lina Wertmuller, produzione Titania produzioni); 5) `Meno male che ci sei` (regia Louis Prieto, produzione Cattleya). Hanno ottenuto il riconoscimento di interesse culturale e, nei limiti delle risorse disponibili per la seduta in questione, il contributo finanziario, i seguenti film: 1) `Ex` (regia Fausto Brizzi, produzione Queen Cinema tv): 1 milione di euro; 2) `Bar sport` (regia Massimo Martelli, Giuseppe Maurizio Lagana`): 1,6 milioni di euro; 3) `La valigia sul letto` (regia Eduardo Tartaglia, produzione Mitar group): 800 mila euro; 4) `L`amore buio` (regia Antonio Capuano, produzione L.G.M. – Ellegiemme): 500 mila euro; 5) `Lo spazio bianco` (regia Francesca Comencini, produzione Fandango): 1,8 milioni di euro; 6) `Scossa` (regia Carlo Lizzani, Andrea Frezza, Ugo Gregoretti, Carmine Russo, Citto Maselli): 200 mila euro; 7) `Cosa voglio di piu“ (regia Silvio Soldini, produzione Lumiere & co.): 1,7 milioni di euro; 8) `La prima linea` (regia Renato De Maria, produzione Lucky Red): 1,5 milioni di euro; 9) `Le ultime 56 ore` (regia Claudio Fracasso, produzione Heles Film Production – Diamante): 1,1 milioni di euro.
 

 

Fonte: Agi

Mappa non disponibile

Date/Time
Date(s) - 19/12/2008
All Day

Location

Category(ies) No Categorie

Lascia un commento