CineMadeInLazio, festival delle produzioni cinematografiche d’ambientazione laziale


CineMadeInLazio | Quinta edizione

Giunge alla sua V edizione CineMadeInLazio, il festival delle produzioni cinematografiche d’ambientazione laziale. La manifestazione si svolgerà a Zagarolo, nella splendida cornice del Palazzo Rospigliosi, dal 23 al 27 febbraio 2011 con proiezioni a titolo gratuito. Con la presidenza di Ugo Gregoretti, il festival è organizzato dall’Associazione Culturale “La Fornace” in collaborazione con l’Istituzione Palazzo Rospigliosi ed ha il patrocinio dell’assessorato alla Cultura della Regione Lazio, del Comune di Zagarolo e della Roma-Lazio Film Commission.

Tema del festival di quest’anno è il cinema delle donne, così tante volte messe al margine in una professione tradizionalmente maschile. Voci femminili che testimonieranno la loro vita professionale nel cinema, in un momento così controverso e difficile per le donne in Italia. In questo quadro l’omaggio al lavoro di Sofia Scandurra, aiuto e regista, sceneggiatrice e scrittrice autrice di teatro e televisione e fondatrice della Libera Università del Cinema di San Cesareo, presenza vitale del nostro cinema. L’autrice presenterà il suo libro autobiografico “Cinema e Ceci” (Iacobelli Editore, 2010) e il suo film, pilastro del cinema femminista “Io Sono Mia” (1977), di cui è co-protagonista l’attrice Maria Schneider, recentissimamente scomparsa. Attorno ai temi del film, così attuali, il festival propone una riflessione in compagnia di ospiti femminili attive nella società civile e nella cultura. CineMadeInLazio rende omaggio anche al decano della critica cinematografica Morando Morandini: apre “Uno e Due”, documentario di Emanuela Piovano sul rapporto tra il critico e la moglie Laura, e la presentazione di Emidio Greco della straordinaria carriera di Morando Morandini. Seguirà la presentazione del libro scritto a 4 mani dal critico con il nipote Morando Morandini Jr. “I Morandini delle Donne” (Iacobelli Editore, 2010) alla presenza di molte delle donne di cinema protagoniste del libro, intervistate nel documentario “Chiacchierando con le
amiche”, la cui proiezione in anteprima conclude la giornata.

Due le sezioni di concorso del festival: LungoLazio che ospita nove pellicole, girate nel Lazio negli ultimi due anni, selezionate dal presidente della giuria Morando Morandini e che saranno giudicate da una giuria popolare composta da studenti e associazioni del territorio. Nel corso delle proiezioni saranno presenti, tra gli altri, i registi Emidio Greco, Isotta Toso, Matteo Botrugno e Daniele Coluccini, i produttori Simone Isola e Alessandra Acciai, l’attrice Ughetta D’Onarescenzo. Il concorso Doc&CortoLazio, presenta cortometraggi e documentari inviati dai nove festival laziali partner di CineMadeInLazio. Ai vincitori vanno le opere di due artiste attive sul territorio laziale, Silvia Stucky e Yvonne Ekman. Il festival si chiuderà con la premiazione la mattina di domenica 27 febbraio, preceduta da una visita guidata del magnifico palazzo rinascimentale sede del festival e dell’annesso Museo del Giocattolo.

Mappa non disponibile

Date/Time
Date(s) - 23/02/2011 - 27/02/2011
All Day

Location

Category(ies) No Categorie

Lascia un commento