EST FILM FESTIVAL e VITERBO JAZZUP FESTIVAL


 

EST FILM FESTIVAL RIBADISCE LA COLLABORAZIONE CON IL VITERBO JAZZUP FESTIVAL

MONTEFIASCONE: NUOVO CENTRO CULTURALE

 

“Cultura e turismo sono le uniche due possibilità immediate per rilanciare l’economia e il morale del nostro Paese”

 

EST FILM FESTIVAL (www.estfilmfestival.it) – prodotto dalla Società Arcopublic (www.arcopublic.it), in collaborazione con la Rivista media partner www.cinemadelsilenzio.it

e promosso dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Viterbo, dalla Città di Montefiascone, dalla Camera di Commercio di Viterbo e dalla RomaLazioFilmCommission – celebrerà la sua 3a edizione dal 25 luglio al 2 agosto 2009 a Montefiascone (Vt).

 

 

EST FILM FESTIVAL e VITERBO JAZZUP FESTIVAL ribadiscono quest’anno la loro fruttuosa collaborazione.

 

Nella serata inaugurale, sabato 25 luglio alle 22.00, i Giardini della Rocca ospiteranno il tradizionale Concerto d’apertura con Javier Girotto e gli Aires Tango, artisti di fama mondiale noti al pubblico grazie alla loro capacità di con-fondere i suoni del tango con quelli del jazz, ispirando la loro musica a quella di Astor Piazzolla. La formazione vedrà Javier Girotto al sax soprano e baritono, clarinetto basso e flauti andini, Alessandro Gwis al pianoforte, Michele Rabbia alle percussioni e Marco Siniscalco al basso. La musica di Javier Girotto-Aires Tango – freschi del loro decimo disco prodotto e lanciato nel 15esimo anno dalla nascita del quartetto – è il risultato di una notevole libertà espressiva di grande fascino, nella quale gli echi del passato si fondono con le istanze del linguaggio musicale più moderno.

 

 

Vaniel Maestosi – Direzione artistica Est Film Festival – parla così in merito a questa rinnovata cooperazione: “Est Film Festival e Viterbo JazzUp Festival hanno dimostrato che avere un intento comune e stringere una sinergia intensa, sono le basi per far sì che un Progetto culturale possa crescere oltre ogni previsione e arricchire un territorio, soprattutto se magico come quello della Tuscia”.

Cinema e musica – prosegue Maestosi – “sono un connubio vincente che certamente non abbiamo scoperto noi; il nostro merito è di dimostrare come due progetti culturali, con tematiche diverse, collaborando favoriscano un processo intellettuale che aumenta di gran lunga l’offerta di un evento, accontentando ogni tipo di gusto e diventando di conseguenza vera risorsa anche per il turismo: perché cultura e turismo unite sono le uniche due possibilità immediate per rilanciare l’economia e perché no il morale del nostro Paese”.

“Quest’anno Est Film Festival – continua Maestosi – "ha avuto la fortuna di coinvolgere dei Big Spender di livello europeo come Montepaschi Siena, Italiana Assicurazioni, Poste Italiane e Bmw e Mini. Credo che far investire questi grossi Sponsor sul territorio di Montefiascone non faccia bene solo a Est Film Festival, che così può offrire un programma – interamente ad ingresso gratuito – di altissimo livello, ma anche allo stesso territorio in cui si svolge l’evento. Perché questo territorio improvvisamente si trova all’interno di un progetto culturale nazionale che, offrendo un rilievo molto più ampio, oltre il luogo stesso in cui si svolge, porta Montefiascone – che quest’anno sarà invasa secondo le previsioni da oltre 15.000 persone – a diventare un piccolo grande centro culturale, dove il cinema con le sue atmosfere sognanti sarà la salsa piccante che condirà la Tuscia per 9 giorni di fermento”.

Riallacciando il discorso al rapporto tra Cinema e Musica, caratteristiche ormai consolidate di Est Film Festival, il Direttore prosegue anticipando quello che sarà uno degli Eventi speciali del Festival: il Concerto musicale di apertura che “permetterà ad Est Film Festival di offrire anche un discorso musicale, proponendo nella giornata inaugurale un concerto di livello internazionale, in collaborazione con il Viterbo JazzUp Festival, dei musicisti Giancarlo Necciari e Marcello Balena, con i quali è anche nata una sincera amicizia”.

“I freschi Giardini della Rocca dei Papi” – conclude Maestosi – “saranno lo spazio per le rivisitazioni armoniche di Javer Girotto. Anche questo Concerto – come tutto il Festival – sarà ad ingresso gratuito, perché credo ancora, come avevo già affermato nella Conferenza di presentazione dello scorso anno in Provincia di Viterbo, che la cultura in Italia va ancora promossa e non solo prodotta”.  

 

Già online sul sito web www.estfilmfestival.it le prime anticipazioni sul Programma di questa terza edizione e tutte le convenzioni con Hotel, Agriturismi, Bed and Breakfast, Ristoranti, Pub, Enoteche e Bar di Montefiascone.

Per avere informazioni sui concerti JazzUp, invece, è attivo il sito internet www.jazzupviterbo.it.

 

——————————————————————-
Cinemonitor è mediapartner di Est Film Festival

Mappa non disponibile

Date/Time
Date(s) - 25/07/2009
All Day

Location

Category(ies) No Categorie

Lascia un commento