Globi d’Oro 2011, per il miglior film Kamkari, Martone e Moretti. Premio stampa estera in Italia


51/ma edizione | Giornalisti stampa estera
 
Habemus Papam
di Nanni Moretti, I fiori di Kirkuk di Fariborz Kamkari e Noi credevamo di Mario Martone sono i tre titoli che si contendono il Globo d’Oro per il migliore film italiano della stagione. In corsa per i riconoscimenti assegnati dai giornalisti della stampa estera in Italia, che saranno consegnati venerdì 1 luglio a Roma, di nuovo Mario Martone, insieme a Emidio Greco per Notizie degli scavi e a Saverio Costanzo per La solitudine dei numeri primi nella categoria dei registi. Per la migliore opera prima i film in competizione sono Into Paradiso di Paola Randi, L’estate di Martino di Massimo Natale e 20 sigarette di Aureliano Amadei. Per la 51esima edizione, i riconoscimenti alla carriera sono già stati attribuiti a Vincenzo Cerami e a Nicola Piovani, che riceverà il premio da Ennio Morricone. L’European Golden Globe, ideato da Elizabeth Missland, direttrice dei Globi d’Oro, sarà consegnato a Riccardo Scamarcio. In un mondo migliore di Susanne Bier è invece il migliore film europeo votato dai giornalisti stranieri.

Mappa non disponibile

Date/Time
Date(s) - 01/07/2011
All Day

Location

Category(ies) No Categorie

Lascia un commento