“Heviya Azadiye – Speranza di Libertà”. V edizione – Festival cinema curdo


Dopo il successo degli scorsi anni, torna a Roma ‘Heviya Azadiye – Speranza di Libertà’ – Festival del cinema kurdo organizzato dall’Associazione Europa Levante con il contributo della Regione Lazio –Assessorato alla cultura arte e sport – e della Provincia di Roma – Assessorato alle Politiche Culturali.

Il festival, evento unico nel suo genere in Italia, giunto alla V edizione, sarà inaugurato alla Casa del Cinema il 16 gennaio – con un seminario sul cinema kurdo al quale interverranno i diversi registi kurdi, al quale seguirà la proiezione del film d’animazione “La voce di mio padre” di Zeynel Dogan – e proseguirà fino al 20 al NuovoCinema Aquila.

Oltre 20 le proiezioni in programma, tra lungometraggi, cortometraggi e documentari d’autore; 10 Paesi coinvolti, tra cui Iran, Iraq, Turchia, Francia, Germania, Regno Unito, Svezia, Norvegia, Belgio e Svizzera, opere in anteprima nazionale. Inoltre, incontri con i registi e dibattiti sul sistema d’asilo in Italia (17 gennaio) e i genocidi (18 gennaio) arricchiranno lo scambio con il pubblico.

“Il festival – spiega la direttrice artistica del Festival Hevi Dilara – ha l’obiettivo di far conoscere la cultura e la filosofia di vita millenaria del popolo curdo al pubblico italiano e rafforzare interculturalità tra i rifugiati e territorio nazionale. Tra le tematiche: il rispetto dei diritti fondamentali, la libertà di pensiero, di stampa, la questione femminile, le identità e le culture negate e, allo stesso tempo, la ricerca delle radici culturali del popolo curdo attraverso la musica, la poesia, l’archeologia e la narrazione orale”.

Sto caricando la mappa ....

Date/Time
Date(s) - 16/01/2013 - 20/01/2013
All Day

Location
Nuovo Cinema Aquila

Category(ies) No Categorie

Lascia un commento