INTEGRALE PASOLINI. PARTE II: PERIFERIE DEL MONDO


Alla Cineteca di Bologna. “In Accattone ho voluto rappresentare la degradazione e l’umile condizione umana di un personaggio che vive nel fango e nella polvere delle borgate di Roma”. La seconda parte della retrospettiva dedicata a Pasolini nel quarantennale della morte scava tra il fango e la polvere delle periferie di tutto il mondo, ai margini delle società industrializzate, sulle orme di un percorso, tracciato dal poeta-regista, dalla provincia sottoproletaria romana al Terzo Mondo. E così le periferie d’Italia (di Pasolini, Citti, Scola, Ciprì e Maresco) non sono lontane da quelle di Manila (Brocka), Taiwan (Hou Hsiao-hsien), Calcutta (Satyajit Ray), Dakar (Sembène e Mambéty), dai ghetti americani (Rogosin e Singleton). Poesia degli umili, dei diseredati, degli oppressi.

Clicca qui per la programmazione

Sto caricando la mappa ....

Date/Time
Date(s) - 11/12/2015 - 29/12/2015
00:00

Location
Cinema Lumière - sala Officinema / Mastroianni

Category(ies) No Categorie

Lascia un commento