LA MEMORIA OSTINATA DEL CINEMA: PATRICIO GUZMÁN


Alla Cineteca di Bologna. Il suo monumentale La battaglia del Cile, girato clandestinamente nel 1973 per le strade di una nazione sotto assedio, è ancora oggi una pietra miliare del documentarismo militante. Da allora Guzmán non ha mai smesso di confrontarsi con le ferite mai rimarginate della dittatura e con il sogno tradito di Salvador Allende. Come nel suo ultimo La memoria dell’acqua che il regista, ospite della Cineteca, presenterà al pubblico del Lumière.

Rassegna promossa da Fronte del Pubblico, in collaborazione con Biografilm Festival – International Celebration of Lives, Fondazione Solares, Associazione Circuito Cinema

Clicca qui per la programmazione

Sto caricando la mappa ....

Date/Time
Date(s) - 25/04/2016 - 01/05/2016
All Day

Location
Cinema Lumière - Sala Officinema/Mastroianni

Category(ies) No Categorie

Lascia un commento