Mestre Film Fest, 13a edizione


Dal 12 al 16 ottobre | Centro Culturale Candiani

Si terrà al centro Culturale Candiani, dal 12 al 16 ottobre, la tredicesima edizione del Mestre Film Fest, festival internazionale del cortometraggio. Clicca qui per il programma.

Dal sito del festival:

Tredici. Gran bel numero, primo e superbo, sprezzante di certa scaramanzia. Sono anche le edizioni, quest`anno, del Mestre Film Fest, fiore all`occhiello del Candiani e dell`autunno mestrino, una rassegna nata quando il racconto cinematografico breve muoveva i suoi pimi passi, ben prima di YouTube e consimili, quando ancora s`usavano le videocassette. Pochi, all`epoca, se la sarebbero sentita di scommettere sul futuro di una moda ritenuta passeggera. E invece, con la complicità dell`incalzante digitale e naturalmente della rete, eccoci a rinnovarne i fasti, un metagenere tutto suo, in pianta stabile ormai anche nei palinsesti dei festival più titolati, Cannes e Venezia inclusi.
A cimentarsi con il corto, un po` tutti: dai giovanissimi esordienti, ça va sans dire, agli attempati professionisti in libera uscita, per il piacere, gli uni, di metter fuori la testa, gli altri di prendersi una vacanza dagli obblighi del mestiere. Ed è proprio perché continua a non fare economia, o a farne molto poca, che il corto resta bello: lavoro cinematografico liberato, con buona pace dell`industria culturale e dei suoi postulati. In tempo di crisi, poi, consente anche a chi sarebbe assente di rispondere all`appello: fateci caso, presenti, sia pure con un corto. L`elogio non si spinge oltre, sennò rischia il peccato di ideologia, che è anteporre l`idea ai fatti, il preconcetto al concetto stesso. E non vorremmo che qualcuno fraintendesse. Non è che sian tutti belli i corti del mondo, come recitava una canzone dei nostri nonni a proposito delle mamme, le quali – a loro volta, indulgenti – scambiavano volentieri adoni per scarafoni. No, c`è corto e corto, ve n`è di belli e di brutti, di utili e di inutili, di interessanti e di insopportabili. Solitamente, passa il turno chi gioca di fioretto, lasciando perdere la clava. Perché un film è un film, quand`anche breve, brevissimo, il respiro di un`immagine-movimento.

Mappa non disponibile

Date/Time
Date(s) - 12/10/2010 - 16/10/2010
All Day

Location

Category(ies) No Categorie

Lascia un commento