RIBELLIONE E POESIA. Retrospettiva Bernardo Bertolucci


Il Museo Nazionale del Cinema rende omaggio, da lunedì 7 a martedì 29 gennaio 2013 a Bernardo Bertolucci – uno dei più grandi autori del cinema italiano e internazionale – con un’ampia retrospettiva dal titolo RIBELLIONE E POESIA. Retrospettiva Bernardo Bertolucci.

La retrospettiva è un progetto del Museo Nazionale del Cinema realizzato in collaborazione con la Cineteca Nazionale. Si ringraziano Movies Inspired, Cinémathèque française, British Film Institute, Film Polski e Bavaria Film. Un ringraziamento particolare a Jerzy Skolimowski e a Ewa Piaskowska.

Tornato recentemente dietro alla macchina da presa – dopo nove anni di silenzio – con la trasposizione cinematografica di un romanzo di Niccolò Ammaniti (Io e te), Bernardo Bertolucci è stato il regista che maggiormente ha diviso pubblico e critica nel corso degli anni, osannato e censurato al tempo stesso. Da “ragazzo terribile” negli anni Sessanta ha raccontato la sua generazione, divisa tra le emozioni interiori e l’impegno politico. Ha conciliato l’affresco storico e i kolossal con opere più riflessive, senza mai perdere di vista il sogno e l’utopia. Da La commare secca (1962) a The Dreamers (2003), il cinema di Bernardo Bertolucci non ha cessato di confrontarsi con la propria epoca, sia storica che cinematografica, e contemporaneamente di sfidare il presente con uno sguardo inquisitore e appassionato sul passato.

Tra gli appuntamenti da non perdere l’incontro, mercoledì 9 gennaio, alle ore 20.40, con Monica Strambini che introdurrà la proiezione di Sedia elettrica. Il making-of di Io e te. Ingresso: 3 euro.

Sto caricando la mappa ....

Date/Time
Date(s) - 07/01/2013 - 29/01/2013
All Day

Location
Museo Nazionale del Cinema

Category(ies) No Categorie

Lascia un commento