Roma Fiction Fest


 

Fonte: Regione Lazio
 
Proiezioni e anteprime di fiction italiane e internazionali, film in concorso in tre diverse categorie, ma anche occasioni di confronto per gli operatori di mercato sulle prospettive future del settore dell`audiovisivo. Sarà tutto questo la terza edizione di `RomaFictionFest`, `creatura` della Regione Lazio, che dal 6 all`11 luglio presenterà circa 250 titoli, 27 anteprime mondiali, convegni e tante novità nelle `location` romane del Teatro Cinema Adriano, Auditorium della Conciliazione e della sala tesi dell`Università Lumsa. Ma il `RomaFictionFest` sbarcherà, quest`anno, nelle quattro Province del Lazio, che ospiteranno eventi serali legati alla kermesse. Le anteprime delle fiction più attese della prossima stagione, infatti, si potranno vedere, con ingresso libero, nelle piazze storiche della nostra regione. Oltre alle proiezioni delle fiction (due a sera per ogni Provincia, e in alcune occasioni alla presenza dei protagonisti), ci saranno momenti di musica e spettacolo in piazza dal 7 al 10 luglio.
 
La manifestazione, organizzata dalla Fondazione Lazio per lo Sviluppo dell`Audiovisivo e promosso da Regione Lazio, Associazione Produttori Televisivi (Apt), Camera di Commercio di Roma, sotto l`Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, si apre lunedì 6 luglio, alle 9,30, alla Casina Valadier, con il convegno internazionale `Strategie e politiche per l`audiovisivo del Terzo Millennio`. All`evento parteciperanno, tra gli altri, Piero Marrazzo, Presidente della Regione Lazio, Paolo Garimberti, Presidente della Rai, e Fedele Confalonieri, Presidente di Mediaset. A seguire la conferenza stampa di apertura, con Steve Della Casa, che anche quest`anno ha la direzione artistica della kermesse.
 
E sempre lunedì, alle 21, all`Auditorium, si entra subito nel vivo della manifestazione, con l`anteprima mondiale del film per la Tv `Moonshot. The flight of Apollo 11`, in occasione del 40° anniversario del primo uomo sulla luna. E ospite d`onore della serata d`apertura sarà proprio Buzz Aldrin, l`astronauta della missione Apollo 11, entrato nella storia per aver compiuto la prima passeggiata sulla Luna il 20 luglio 1969. Il festival, che quest`anno ha come madrina l`attrice Anna Valle, presenta tre sezioni competitive: `Concorso internazionale` (diviso in tv movie, miniserie, lunga serialità) e `Concorso Internazionale Factual` (per documentari e docufiction), entrambi in programmazione presso il multisala Adriano, e `Concorso Fiction Italia Edita`.
 
Sul `lido` romano sbarcano in anteprima anche serial di successo internazionale come `Grey`s Anatomy`e `Survivors`, senza dimenticare i successi di `casa nostra` come `Don Matteo 7` e `Nebbie e delitti`. Non mancheranno i momenti di riflessione per gli addetti sul futuro del settore, come il convegno `Il riconoscimento giuridico dell`agente`, in programma lunedì nella sala 6 del Cinema Adriano, con la partecipazione, tra gli altri, del produttore Carlo Degli Esposti e dei deputati Luca Barbareschi e Gabriella Carlucci. Di `aprire` una finestra sulle opportunità dei prodotti italiani oltre confine si discuterà durante il convegno `L`esportabilità del format italiano all`estero`, con gli interventi, tre agli altri, dello scrittore e sceneggiatore Giancarlo De Cataldo, di Carlo Macchitella, Presidente di Rai Cinema, e del produttore Riccardo Tozzi.
 
Accanto alle anteprime e alle categorie in concorso, il festival propone anche `Industry Week`, l`area mercato professionale dedicata a produzioni di qualità e nuove idee che si terrà presso la Lumsa, che accoglierà i migliori esperti nel campo della fiction provenienti da quaranta Paesi diversi. Inoltre, la neonata sezione `RomaTvScreenings` permetterà a buyer e co-produttori internazionali di conoscere i migliori prodotti della fiction nostrana, dando l`opportunità a chi è direttamente coinvolto nella produzione e nella promozione globale di serie, miniserie e TV movie, di presentare personalmente i propri progetti. E la sezione dei `RomaTvPitching`, quest`anno alla sua terza edizione, continuerà a fornire opportunità professionali ai produttori italiani.
 
E il `RomaFictionFest` sarà anche l`occasione per conferire premi e riconoscimenti. Come quello `alla carriera` all`attrice Virna Lisi, da quarant`anni interprete di film e fiction di successo. O il riconoscimento a Don Matteo, alias Terence Hill, idolo da diverse generazioni di piccoli e grandi. Un premio speciale andrà anche alla coppia `regina` di `Striscia la notizia`, Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti, interpreti del film in anteprima al festival `Occhio a quei due`. L`evento si chiuderà sabato 11 luglio, alle 21, con la premiazione all`Auditorium della Conciliazione, preceduta la mattina alle 12 da una conferenza stampa.

 

Mappa non disponibile

Date/Time
Date(s) - 06/07/2009 - 11/07/2009
All Day

Location

Category(ies) No Categorie

Lascia un commento