Casa del Cinema – Videoteca Pasinetti

Sto caricando la mappa ....

Address
Palazzo Mocenigo
Venezia
Venzia
Veneto

Italia


Anche quest’anno alla Videoteca Pasinetti di Venezia avrà luogo la rassegna cinematografica “Notti disarmate” dedicata ai temi e ai valori del Servizio Civile Volontario. Clicca qui per conoscere la programmazione.
Dal sito della rassegna: La terza edizione della rassegna, realizzata come di consueto dai noi volontari, è dedicata al 40° anniversario della legge 772/1972, che approvava e regolamentava per la prima volta il Servizio Civile in sostituzione di quello militare.
Tale legge legalizzava l’obiezione di coscienza al Servizio Militare, e offriva l’opportunità di impiegare 18 mesi in un servizio utile alla comunità. La legge quindi rimaneva “punitiva” per i volontari, che dovevano svolgere Servizio per un periodo superiore di sei mesi rispetto a quello militare, e subivano di fatto una discriminazione rispetto a chi svolgeva il Servizio Militare.
Oggi le cose son molto cambiate: da 9 anni la Leva non è più obbligatoria, e anche il Servizio Civile viene realizzato da volontari, in diversi settori della vita sociale. Noi svolgiamo la nostra attività presso la Videoteca Pasinetti del Comune di Venezia; il ruolo del volontario è utile non solo in quelli che forse sono i settori più propri del Servizio Civile, come l’assistenza alla persona, ma anche nell’offrire il proprio contributo in ambito culturale. Nello specifico, il nostro apporto dato alle attività della Videoteca è rivolto all’archiviazione di opere filmiche, alla catalogazione di libri e riviste dedicati al cinema, alla promozione e all’assistenza al pubblico.
Ispirandoci alla legge 772/1972, abbiamo scelto dei temi che ancor oggi appartengono al Servizio Civile.
Considerando la difesa della patria abbiamo pensato al film di Francesco Rosi “Uomini contro” ambientato negli scenari della Grande Guerra sull’altopiano di Asiago, dove un giovane tenente assiste alle assurdità della guerra, vivendo un forte conflitto con i suoi valori che lo portano a maturare una scelta di diserzione.
Nuovamente per la difesa della patria proponiamo “Per mano ignota. Peteano: una strage dimenticata” di Cristian Natoli. Questo film documentario ripercorre il triste episodio della strage avvenuta il 31 maggio 1972 nella provincia goriziana attraverso le testimonianze di coloro che hanno vissuto i fatti.
Riguardo invece alla solidarietà sociale, ci siamo soffermati sul film di Lee Daniels “Precious”. La protagonista 17enne vive una condizione di estremo disagio familiare, dalla quale riesce a riscattarsi mediante l’aiuto di un’insegnante e di un’assistente sociale, iniziando un percorso verso una vita più umana e più felice.
“La classe”, di Laurent Cantet, racconta ancora a proposito della solidarietà sociale, narrando la storia di un insegnante che opera all’interno di una scuola in un quartiere difficile, affrontando le ostilità degli studenti con la volontà di aiutarli a migliorare se stessi e la propria condizione.
Per il tema dell’impegno civile una proiezione sarà dedicata a “Fortapàsc” di Marco Risi, che racconta gli ultimi mesi di vita del giornalista Giancarlo Siani, ucciso dai camorristi nel 1985, colpevole solo di aver svolto in maniera rigorosa il proprio lavoro.
La cooperazione tra i popoli emerge dal film “L’ospite inatteso” di Thomas McCarthy, in cui un annoiato docente universitario ritrova lo slancio vitale grazie allo “scontro/incontro” con una coppia di clandestini che occupano il suo appartamento.
Presentiamo ancora per la tematica della cooperazione tra i popoli “Come un uomo sulla terra” dei registi Andrea Segre e Dagmawi Yimer che mette in evidenza i flussi migratori tra l’Africa e l’Italia attraverso la Libia. Per mezzo delle testimonianze delle persone, il film sottolinea gli aspetti meno conosciuti e più scomodi dei difficili viaggi compiuti da queste persone.
Con la scelta di queste pellicole intendiamo mettere assieme diversi tasselli, ognuno rappresentante un aspetto che ogni volontario affronta, per comporre un mosaico che dia un’idea della multiformità del Servizio Civile.
La mostra fotografica “Volentieri!” accompagna con le sue istantanee la rassegna “Notti disarmate”. Cinema e fotografia s’intrecciano nella sede della videoteca Pasinetti.

Upcoming Events

  • Non ci sono eventi in questa posizione
  • Lascia un commento