Multisala Modernissimo

Sto caricando la mappa ....

Address
Via Cisterna dell'olio
Napoli



Italia


Il Festival del Cinema Spagnolo, giunto alla sua settima edizione, torna con un doppio appuntamento autunnale: a Napoli dal 29 al 31 ottobre presso il Multisala Modernissimo, e a Torino dal 30 ottobre al 6 novembre presso il cinema Lux/Ambrosio e la sala Il Movie. La selezione di film è una finestra aperta sul cinema spagnolo di qualità, presentato in versione originale con sottotitoli in italiano, e ha l’obiettivo di incentivare il dialogo tra la cultura spagnola e quella italiana. Una panoramica sulla produzione iberica con titoli di prima scelta, premiati in Spagna e nei festival internazionali, capaci di affrontare temi di stretta attualità in modo originale e stimolante.

Due registi saranno i protagonisti delle manifestazioni. A Napoli il giovanissimo Dani de la Orden, che presenterà la sua opera prima, la commedia romantica a episodi Barcelona nit d’estiu. La città di Barcellona è protagonista assoluta di con varie storie d’amore, incorniciate da una notte d’estate, tra due calciatori gay; tra due giovani presto genitori, tra due vecchi amici, un tempo amanti, che si rivedono riscoprendo gli angoli più magici della città.

E a Torino è anche Mariano Barroso, Premio Goya per la Miglior Sceneggiatura 2014 per Todas las mujeres (Tutte le donne), film che ruota intorno a uno strepitoso Eduard Fernández che ricorre alle donne della sua vita per risolvere un problema che avrebbe una semplice soluzione: dire la verità. Trama ricca d’ironia, autentica rivelazione dell’anno.

Tra i film più attesi: Carmina o revienta (Carmina o esplodi) di Paco León. Commedia dal sapore almodovariano tra documentario e finzione su Carmina, la madre del regista, matrona andalusa capace di piegare la realtà alla sua volontà. Los ilusos (Gli illusi) di Jonás Trueba, commedia romantica di un figlio d’arte, omaggio al cinema con accenti da Nouvelle Vague; Tots volem el millor per a ella (Tutti vogliamo il meglio per lei)di Mar Coll,la storia di una giovane donna che si risveglia dal coma, brillante dramma sulle facili apparenze. E il documentario Món petit (Piccolo mondo) di Marcel Barrena, un road movie pieno di vita su un ragazzo di Barcellona che senza budget e su sedia a rotelle compie un viaggio fino in Nuova Zelanda.

Spazio anche a latinomerica con il film El estudiante – Lo studente, Gran Premio della Giuria a Locarno 2012, opera prima del nuovo astro del cinema argentino Santiago Mitre, presentata con sold out all’Internazionale di Ferrara. Ambientato nella Buenos Aires nei giorni nostri, il film è un racconto iniziatico di formazione politica di rigorosa e feroce attualità, che racconta con sottigliezza psicologica le dinamiche del potere. Sullo sfondo dei grandi eventi della politica argentina, seguiamo il protagonista attraverso il labirinto della politica universitaria, un mondo complesso anche per chi la pratica, che travalica i confini nazionali per assurgere a storia dal valore universale.

A Napoli verrà anche presentato Arrugas-Rughe di Ignacio Ferreras, capolavoro d’animazione pluripremiato a livello internazionale (tra cui 2 Premi Goya), tratto dall’acclamato graphic novel di Paco Roca, che narra le avventure di Emilio e Miguel, due anziani che stringono amicizia in una residenza geriatrica. In collaborazione con la grande fiera del fumetto Comicon.

A Torino inoltre l’omaggio al genio di Luis Buñuel con una retrospettiva di ben 5 titoli tra cui Viridiana, Palma d’Oro a Cannes 1961; El ángel exterminador (L’angelo sterminatore, 1962); TRISTANA (Tristana), grande classico interpretato da Fernando Rey, Franco Nero e Catherine Deneuve; il mediometraggio Simón del desierto (Intolleranza: Simon del deserto, 1965) e il celebre cortometraggio e manifesto del surrealismo Un perro andaluz (Un chien andalou, 1929), realizzato in collaborazione con Salvador Dalí.

Il Festival, diretto da Iris Martín-Peralta e Federico Sartori, è organizzato e curato da EXIT media, con il sostegno dall’Ambasciata di Spagna in Italia, Acción Cultural Española, Instituto Cervantes di Napoli, Institut Ramon Llull e Turismo di Spagna.

 

Per informazioni: www.cinemaspagna.org

Biglietteria: ingresso 6 euro 5 ridotto

 

Upcoming Events

  • Non ci sono eventi in questa posizione
  • Lascia un commento