Editoriale
di Roberto Faenza

Articoli

Giu
17

5 appuntamenti per farla innamorare | I Hate Valentine`s Day

Nia Vardalos debutta alla regia | Amori e altre catastrofi 5 appuntamenti per farla innamorare è ovviamente una commedia romantica. Torna la premiata coppia formata da Nia Vardalos (qui regista oltre che sceneggiatrice e protagonista) e dal bel John Corbett. A sette anni di distanza dal mega successo di critica e botteghino, ricordate il divertente […]

Read More
Giu
17

Ischia Film Festival 2010

News, articoli e video dall`Ischia Film Festival 2010 Dal 4 al 10 luglio prossimo si svolgerà ad Ischia, nello scenario naturale del Castello Aragonese, l’ottava edizione dell’Ischia Film Festival, il concorso cinematografico internazionale organizzato e ideato da Michelangelo Messina che attribuisce un riconoscimento artistico alle opere audiovisive, ai registi, ai direttori della fotografia ed agli […]

Read More
Giu
16

Cinema e Poesia | Lo schermo in rima

Cinema e Poesia | Il grande schermo in rima È uscito in questi giorni Bright Star della regista Jane Champion. Il film è ambientato nel 1818 e racconta la vita amorosa del poeta John Keats con la sua vicina di casa Fanny Brawne. Si conoscono, si amano, si fidanzano nonostante le disperate condizioni economiche del […]

Read More

Recensioni

Mag
6

The Reader

Germania, 1958. L’adolescente Michael si sente male e viene aiutato ad arrivare a casa da Hanna, un’estranea che ha il doppio dei suoi anni. Quando Michael si riprende e va a ringraziarla, tra i due scatta una torrida relazione che dura un’estate. Prima e dopo il sesso, Hanna si fa leggere ad alta voce da […]

Mag
6

Fortapàsc

Nel 1985 Torre Annunziata era il serbatoio ideale per la malavita. Sessantamila persone e una produttività legale pressoché azzerata: altissimo numero di tossicodipendenti, disoccupati e di iscrizioni al collocamento, centro nevralgico del contrabbando e del traffico di droga. A comandare il boss emergente Valentino Gionta, presto troppo potente e quindi in conflitto con i Clan […]

Mag
6

Control

Chi meglio di Anton Corbijn poteva portare sul grande schermo i patimenti che portarono Ian Curtis a togliersi la vita? Lui che a poco più di venti anni aveva abbandonato l’Olanda proprio per recarsi a Manchester a scattare fotografie, attratto dalla scena musicale e dai Joy Division in particolare. Era il 1979: Curtis se ne […]

Mag
6

Miracolo a Sant`Anna

Prima regista nero fieramente indipendente, al timone di cruciali film all blacks come Fa la cosa giusta e Malcom X. Poi regista capace di svettare con storie “di bianchi” come La 25ª  ora, nonché di mimetizzarsi con personalità nelle pastoie dell’heist movie hollywoodiano in Inside Man. Non è riuscito a Spike Lee l’ennesimo allargamento di […]