Rebecca Belli

Sono nata a Caracas/Venezuela il 27.01.1984. Ho seguito un percorso formativo di tipo umanistico, dopodichè ho fatto un anno di Università in Venezuela (Comunicaciòn Social, presso l’Universidad Monteàvila).
Sono laureanda in Scienze della Comunicazione (indirizzo scienze e tecnologie) presso la cattedra del prof. Roberto Faenza in “Teorie e tecniche del linguaggio cinematografico”.

La mia esperienza a livello lavorativo è stata la seguente: 2001-2003 ho curato l’area di packaging, pubbliche relazioni e promozioni di Globalship, (courrier di riferimento nell’area Caracas-Miami).

2003-2004 ho collaborato in diversi numeri di W.O.P, giornale mirato alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica al riguardo di tematiche di immigrazione e dialogo tra diverse culture, nella parte di redazione e di fotografia.

2005-2006 ho lavorato come assistente amministrativa, e assistente di produzione nell’organizzazione di anteprime di film della Warner Bros Studios presso la “Madcast”, (produzione e postproduzione di audiovisivi).2006-2008 ho lavorato per “MArtelive” (organizzazione di eventi culturali). Il primo anno, nel reparto di produzione, e in quello di marketing e mediapartner.

Il secondo anno ho curato la direzione artistica ed esecutiva della sezione cinema e ho continuato a curare marketing e mediapartner.

2007 ho esposto in due occasioni dei miei lavori fotografici, dal titolo “Sguardi e visioni, tra cultura e immaginario”, al Rockodile, locale mirato a promuovere l’arte emergente.

Marzo 2008 direzione artistica ed esecutiva di “COntoRTO fest”, festival di cortometraggi itinerante in diverse facoltà dell’Università La Sapienza.

Aprile 2008 ho lavorato come segretaria di produzione e fotografa di scena al video/spot “Si puo’ fare” per promuovere la campagna politica di Walter Veltroni. Ottobre 2008 ho collaborato nella 3a edizione della Mostra del Cinema di Roma, come volontaria, nel reparto di Bussiness Street.