Se permettete parliamo del David (di Donatello). Quali saranno ruoli, funzioni e obiettivi della Fondazione?

Degli interventi di Michele Anselmi su Cinemonitor sull’imminente trasformazione dell’Ente David di Donatello in una Fondazione si può condividere davvero molto. In particolare l’osservazione sulla totale assenza di dibattito aperto alla comunità cinematografica, su cosa precisamente comporti il cambio d’identità di questa istituzione unica, fondata nel 1956 e presieduta dal 1981 fino alla sua scomparsa da Gianluigi […]

IL VERO FILM CHE SCOLA AVREBBE VOLUTO FARE. “UN DRAGO A FORMA DI NUVOLA” CON DEPARDIEU (PURTROPPO DIVENTÒ SOLO UN GRAPHIC NOVEL)

L’angolo di Michele Anselmi | Scritto per il Secolo “XIX” Era il luglio 2002, a Medusa arrivò una sceneggiatura firmata Ettore Scola, Furio Scarpelli e Silvia Scola. Il titolo: “Un drago a forma di nuvola”. Sottotitolo: “La petite”. Una storia pensata per Gérard Depardieu, che due anni prima aveva partecipato a “Concorrenza sleale”, sui frutti […]

UN BRINDISI COLLETTIVO PER L’ADDIO “FESTOSO” A SCOLA. POCA RETORICA, TANTA GENTE, VIRZÌ IL PIÙ DIVERTENTE

L’angolo di Michele Anselmi | Scritto per Cinemonitor Voleva che i suoi funerali fossero una festa, alla fine un po’ è andata così. Non fosse altro perché un caldo brindisi collettivo, innalzato dalle centinaia di persone infreddolite dopo un’ora e mezza all’aperto tra gli alberi del piazzale Anna Magnani, ha siglato l’addio di Roma a […]

MUORE ETTORE SCOLA, IL CINEMA DELL’OSSERVAZIONE. L’ETÀ L’AVEVA RESO PIÙ MITE, GUAI A CHIAMARLO “MAESTRO”

L’angolo di Michele Anselmi | Scritto per “il Secolo XIX” Non si atteggiava a venerato maestro, Ettore Scola, morto ieri sera a 84 anni per problemi cardiaci, neanche quando gli acciacchi si facevano sentire e lui, presentando a Venezia 2013 l’omaggio a Fellini “Che strano chiamarsi Federico”, di fronte ai giornalisti inteneriti, celiava così: «Sapete, […]

Scola: due o tre cose che so di Federico (Fellini)

L’angolo di Michele Anselmi | Per Cinemonitor Dev’essere stata una faticaccia, per l’irpino e ispido Ettore Scola, 82 anni compiuti a maggio, salire fino al al Lido di Venezia per presentare “Che strano chiamarsi Federico”, il suo omaggio a Fellini nel ventennale della morte. D’altro canto, l’uomo un po’ ci fa, magari anche per tenere […]

“Io e Federico”. Fellini secondo Scola

L’angolo di Michele Anselmi | Scritto per “il Secolo XIX” Mai dire mai. Ettore Scola, 82 anni il 10 maggio scorso, aveva promesso di lasciare il cinema. Per saggezza, stanchezza, un pizzico di superbia, rifiuto di certe logiche di snervante attesa, mancanza di ispirazione, fare il nonno, rileggere i classici latini. Pure per «non chiudere […]

Albertone 10 anni dopo: un fantasma si aggira nella villa

L’angolo di Michele Anselmi | Scritto per “il Secolo XIX” e rivisto per Cinemonitor  «Magna er polipetto, Ansé, magna…». Ansé è il sottoscritto, e scusate per una volta il riferimento autobiografico. Correva l’anno 1984, Alberto Sordi aveva appena finito di girare “Tutti dentro”, dove incarnava un giudice pre-Tangentopoli, con buffi capelli lunghi alla De Michelis. […]

Tutti a casa… di Age con Paola Cortellesi

Premio Age alla Sceneggiatura | Pescasseroli 19/24 luglio Tutti a casa non è solo un gioco di parole che richiama il celebre film scritto da Age (Agenore Incrocci all’anagrafe) per Luigi Comencini ma permette di evidenziare l’apertura per la prima volta al pubblico della sua casa a Pescasseroli. L’occasione è data dalla seconda edizione del Premio […]

Gli ottant`anni di Ettore Scola

L`angolo di Michele Anselmi | Pubblicato su Il Riformista Non si atteggia a venerato maestro, Ettore Scola, neanche ora che sta per compiere 80 anni. Li festeggerà il 10 maggio, forse a Parigi, e non a causa del terremoto annunciato a Roma per il giorno dopo. Nelle rare  interviste che il cineasta concede, anche perché […]

Omaggio a Furio Scarpelli

In coppia con Age inventò la Commedia all`italiana | Ricordo di Scarpelli   Si è spento lo scorso mercoledì, all’età di 90 anni, Furio Scarpelli uno tra i più grandi autori del cinema italiano. In coppia all’inseparabile collega Age (Agenore Incrocci) ha scritto alcuni tra i più grandi capolavori del nostro cinema. La collaborazione tra […]