È solo la fine del mondo, la suadente trappola dei sentimenti di Xavier Dolan

È una trappola quella in cui il giovane Louis, protagonista di È solo la fine del mondo, sa di dover cadere, ed è una trappola, tanto seducente quanto spietata, quella che il regista Xavier Dolan costruisce con il suo ultimo, bellissimo film, Gran Premio della giuria al Festival di Cannes 2016. Il personaggio interpretato da […]

La gabbia dorata. El sueño americano?

Chissà se Diego Quemada-Diez, regista della pellicola La gabbia dorata, in uscita nelle sale italiane il prossimo 7 novembre, ha visto le dolorose e disumane immagini dei due barconi di recente rovesciati a Lampedusa. Perché il suo film, presentato alla 66ma edizione del Festival di Cannes nella sezione Un certain Regard e Miglior Film alla 43ma […]

La vita di Adele: ritratto di adolescente in primissimo piano

Sarebbe una tradizionale e, forse anche, banale storia d’amore, sbocciata dal normale colpo di fulmine, da sguardi che si incrociano e si incontrano casualmente, da anime perse e da desideri, e terminata con il classico tradimento, se a filmare La vita di Adele, Palma d’oro all’ultima edizione di Cannes, non fosse Abdellatif Kechiche, il regista di […]

Bling Ring, le “Outsiders” di Sofia Coppola?

Remake di un film del padre Francis? All’apparenza e considerando solo l’ossatura del soggetto sembrerebbe di sì: una versione aggiornata e contemporanea dei Ragazzi della 56° strada, raccontata sempre in prima persona e con una accurata scelta fotografica. Ma Bling Ring di Sofia Coppola, presentato nella sezione Un certain regard del Festival di Cannes e da […]

Servono ancora i festival?

Pubblicato su Il Fatto Quotidiano del 10 settembre Di ritorno dalla Mostra del cinema di Venezia incontro un gruppo di studenti il cui primo ricordo non è per i film, ma per i costi spropositati al Lido. Un panino e una birra quasi venti euro. Il discorso scivola sul cinema e diventa interessante raccogliere i […]

Prime mondiali: la paranoia dei festival big

L’angolo di Michele Anselmi | Scritto per “il Secolo XIX” La formuletta magica è: prima mondiale. Non c’è direttore di festival, da qualche anno a questa parte, che non pretenda l’anteprima assoluta per i film in concorso, e non solo per quelli. Forse fu Marco Müller, quando pilotava la Mostra di Venezia, il primo a […]

Cannes 66. Un ricco e goloso menù cinematografico

Dopo il magnifico poster ufficiale dello scorso anno, dedicato a Marilyn Monroe in occasione del cinquantenario della morte della grande diva, per la 66esima edizione del Festival di Cannes, in programma dal 15 al 26 maggio 2013, si è deciso di omaggiare Joanne Woodward e Paul Newman, “una coppia che incarna lo spirito del cinema […]

Il lato umano del potere politico, tra solitudine e ambiguità

E’ notte fonda quando un pullman esce fuori strada precipitando in un burrone. Immediatamente viene avvisato il Ministro dei trasporti che si precipita sul posto. Il bilancio è tragico: numerosi i morti e altrettanto numerosi i feriti. Sin dalla prima scena i protagonisti di  Il Ministro – L’esercito dello Stato sono uno Stato che non dorme […]

Un sapore di ruggine e ossa. La tensione costante del cinema di Audiard

Ali, ex boxer dal passato tormentato, si trasferisce dal nord della Francia ad Antibes, dove vive sua sorella, insieme al figlio di cinque anni che conosce a malapena. In breve tempo trova lavoro come buttafuori in una discoteca dove una sera, in seguito ad una rissa, conosce la bella Stephanie, addestratrice di orche marine nel […]

C’era una volta in America. 26 minuti in più presentati a Cannes

Venerdì prossimo sulla Croisette sarà lo stesso Robert De Niro a presentare la versione estesa del capolavoro di Sergio Leone interpretato nel 1984. Dopo la prima mondiale al Festival di Cannes, C’era una volta in America – Extended Cut sarà poi a Bologna il 22 giugno in Piazza Maggiore, come anteprima di Il Cinema Ritrovato, […]