Miele. La morte non è mai dolce: Valeria Golino e l’eutanasia

L’angolo di Michele Anselmi | Per Cinemonitor Nome in codice: Miele. Forse perché, a causa di un’orribile aggettivazione invalsa nell’uso giornalistico, si intende “dolce” la morte che la trentenne Irene somministra con l’aiuto di un farmaco ai malati terminali decisi a chiuderla lì, per sottrarsi a sofferenze insopportabili e condizioni di vita ritenute non più […]

Se sei così ti dico sì | di Eugenio Cappuccio

Se sei così ti dico sì | Non è la solita commedia italiana  Sin da piccoli ci insegnano che non si giudica un libro dalla copertina. Copertina che nel caso di Se sei così ti dico sì fa rima con titolo, locandina, attrice protagonista. Si deve gettare il cuore e l’occhio oltre un titolo da […]