La caccia a Osama secondo la “guerriera” Bigelow

L’angolo di Michele Anselmi | Per Cinemonitor «Per Dio e per la Patria: preso Geronimo» scandisce in codice il barbuto capo dei Navy Seals nel film di Kathryn Bigelow. Maya, la trentenne analista della Cia che più s’è spesa, finalmente può sorridere, prima di piangere. “Zero Dark Thirty”, nel gergo militare il cuore della notte, […]

Essere Osama bin Laden per Bigelow. Anzi, il suo naso

L’angolo di Michele Anselmi | Pubblicato su Il Secolo XIX In fondo l’ha presa bene Ricky S. Sekhon, l’attore londinese, ventinove anni, di origini Sikh, ingaggiato da Kathryn Bigelow per impersonare il cinquantacinquenne Osama bin Laden nel controverso e tosto “Zero Dark Thirty”. «Se avessi saputo che tutta la mia performance sarebbe stata ridotta a […]

Muse. Le donne dietro alla macchina da presa

A cura di Emanuela Di Vito, una riflessione sul ruolo della donna nel cinema. Buona visione.

Il capo delle truppe Usa ha apprezzato The Hurt Locker

Dopo l’Oscar solo complimenti | Continua il successo per The Hurt Locker Raymond Odierno, comandante delle truppe americane in Iraq, ha apprezzato il film trionfatore dell’ottantaduesima notte degli Oscar, The Hurt Locker di Kathryn Bigelow. In un’intervista alla Pbs ha detto: “Ciò che mi piace in questo film è che mostra soprattutto il cameratismo di […]