MANOLO & MIRKO: UN’ALTRA EDUCAZIONE CRIMINALE DI PERIFERIA. MA “LA TERRA DELL’ABBASTANZA” ALMENO SFODERA UNO STILE

L’angolo di Michele Anselmi  Un’altra educazione criminale, l’ennesima, tra felpe rigorosamente Adidas, cappucci in testa, case colorate/sgarrupate di Ponte di Nona, vecchie Panda, piccoli clan malavitosi, madri disperate in cerca di soldi, dialetto romanesco spinto. Questo è “La terra dell’abbastanza”, il cui titolo piuttosto allusivo gioca e fa rima in chiave di malinconico contrasto con […]