Marie Heurtin: Jean-Pierre Améris tra il buon selvaggio e la buona volontà

Rimasto sempre lontano dai riflettori della notorietà, Jean-Pierre Améris è uno dei registi francesi più interessanti degli ultimi anni. Sebbene all’attivo abbia ben dodici pellicole, ha raggiunto il grande pubblico relativamente tardi con Emotivi anonimi nel 2011 e L’homme qui rit nel 2012, ovvero una cioccolatosa commedia sul lato positivo della timidezza e un film […]