Professione “Rimpiazzo”: Amelio tra Chaplin e Marcovaldo

L’angolo di Michele Anselmi | Pubblicato su “il Secolo XIX”  Il mestiere che non c’è. Ma se l’Italia non si risolleva vedrete che prima o poi nascerà anche la professione del rimpiazzo. Cosa fa il rimpiazzo? Dipende. Antonio Pane, in attesa di trovare un lavoro vero che gli dia da vivere, sostituisce chi ha bisogno […]

Mamma li turchi! La guerra santa di Martinelli

L’angolo di Michele Anselmi | Per Cinemonitor Siccome una bella citazione sui titoli di testa non guasta mai, ecco, a spiegare il senso profondo di “Undici settembre 1683”, un frase dello storico francese Marc Bloch: «L’incomprensione del presente nasce dall’ignoranza del passato». Prendere nota. Renzo Martinelli, il combattivo regista di “Barbarossa”, ex “lumbard” deluso, se […]

La grande bellezza. Cafoni, ricchi e gagà nella Roma di Sorrentino

L’angolo di Michele Anselmi | Pubblicato su “il Secolo XIX” Di sicuro il film italiano più atteso dell’anno. Infatti il festival di Cannes se l’è subito preso in concorso per la prossima edizione, 15-26 maggio, e chissà che la giuria presieduta da Steven Spielberg non gli porti fortuna. È “La grande bellezza”: un fastoso affresco […]

Canova e gli “analfabeti iconici”. Ma se sbagliasse bersaglio?

L’angolo di Michele Anselmi | Pubblicato su “il Secolo XIX” Beh, l’accusa è di quelle che lasciano (dovrebbero lasciare) il segno. «Analfabetismo iconico», col rinforzo di quattro aggettivi peggiorativi: «cronico, diffuso, capillare, pervasivo». Ne sono affetti, secondo il professore Gianni Canova, docente all’università Iulm, volto noto di Sky Cinema, saggista, critico e direttore della rivista […]

Lincoln, la voce che conta. Le star italiane doppiano quelle americane

L’angolo di Michele Anselmi | Pubblicato su “Lettera 43“ «Shall We Stop This Bleeding?» si chiede Daniel Day-Lewis, nei panni del celebre presidente, in “Lincoln” di Steven Spielberg. Il film è uscito da poco nelle sale statunitensi, una settimana dopo l’election day che ha incoronato di nuovo Obama; in Italia lo vedremo a febbraio, probabilmente […]

Chi ha paura della critica?

L’angolo di Michele Anselmi | Pubblicato su Il Secolo XIX Ma che sta succedendo? Perché nel mondo del cinema sono tutti così suscettibili, tanto da non sopportare neanche un fischio o un “buuu”? Prendono ogni rimostranza, anche la più innocente, per un’offesa alla quale rispondere con un clima da duello rusticano. Avrete letto, forse, di […]

Pannofino, voce e (troppo) corpo?

L’angolo di Michele Anselmi | Pubblicato su Il Misfatto   È più forte di loro. Arriva quasi sempre il momento in cui al bravo doppiatore o alla brava doppiatrice vien voglia di metterci la faccia, per dimostrare di saper recitare. Prendete Francesco Pannofino. L’uomo fa simpatia, con quei baffoni folti, i capelli arruffati, lo sguardo […]

Von Trier Sex. Scandalo annunciato per Nymphomaniac

L’angolo di Michele Anselmi | Pubblicato su Il Secolo XIX Per la serie “famolo strano”, l’impavida e sempre imbronciata Charlotte Gainsbourg, figlia di Serge Gainsbourg e Jane Birkin, coppia in voga negli anni Settanta con l’orgasmatica canzone “Je t’aime, moi non plus”, girerà scene di sesso non simulato nel nuovo film di Lars von Trier. […]

I soliti idioti. Una geniale operazione di marketing?

L`angolo di Michele Anselmi | Pubblicato su Il Riformista Ma di che stiamo parlando? Oggi succede con “I soliti idioti”, che in tre  giorni ha incassato 4 milioni e mezzo di euro, forte di un’impressionante media a copia di 9.458 euro. Un tempo succedeva, per dire, con “Pierino contro tutti”, “Eccezzziunale… veramente”, “Yuppies”  o “Arrapaho”. […]

Chi presiede la giuria? Meccanismi da festival…

L`angolo di Michele Anselmi | Pubblicato su Il Riformista Ai festival di cinema i presidenti di giuria di solito vengono scelti così: il direttore compulsa l’agendina personale e prende a telefonare con qualche mese di anticipo, sperando che il candidato non abbia film da girare nel periodo previsto. Spesso arriva subito il sì che tranquillizza, […]