Il cinema ancora brilla, ma i giovani disertano le sale

Trionfa il festival di Venezia. In realtà si chiama Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, una denominazione dannunzianamente pomposa, ereditata dal fascismo che la fondò nel 1932. Quest’anno si presenta come forse la migliore di sempre. Al punto che Cannes sembra impallidire. Il direttore Barbera si è dimostrato più aggiornato non disdegnando, come invece i francesi, anche […]

Siamo diventati un popolo di decerebrati?

Alla Casa del cinema di Roma si è svolto di recente un interessante incontro con il ministro dei beni culturali Dario Franceschini, organizzato dalla associazioni degli autori e dei documentaristi. Il ministro ha dato segni di “democraticità”, ascoltando paziente per due ore gli interventi dei singoli autori e infine rispondendo a ogni sollecitazione. Intanto ha […]