AUGURI A PUPI AVATI PER I SUOI 80 ANNI DA FEDELE DUBBIOSO

L’angolo di Michele Anselmi Oggi, 3 novembre, Pupi Avati, bolognese, compie 80 anni e gli faccio gli auguri più caldi e sentiti. Penso che sia un bravo regista, soprattutto un sopraffino scrittore di sceneggiature, oltre che un discreto clarinettista (altro che Woody Allen). Ci sono stati anni in cui ci siamo sentiti e frequentati, specie […]

AVATI SCRIVE A FRANCESCHINI E SPIEGA PERCHÉ SI DIMETTE. PRIMA SI LODA, POI DÀ TUTTA LA COLPA A NOI GIORNALISTI CATTIVI

Seconda puntata sulle dimissioni di Pupi Avati dalla commissione ministeriale per i finanziamenti “selettivi” approntata dal ministro Dario Franceschini e subito scompaginata dall’addio ulcerato del regista bolognese. Avati, con una telefonata un po’ indispettita, mi aveva comunicato ieri la decisione di mollare il quintetto di esperti. Non ho avuto neanche il tempo di spiegare, ha […]

I fratelli Avati versus Sharon Stone: non s’erano mai tanto amati

L’angolo di Michele Anselmi | Scritto per Cinemonitor Non s’erano tanto amati neanche all’inizio, figurarsi dopo, quando Sharon Stone, in un’intervista a “GQ Italia”, sibilò: «Sul set non c’era alcun tipo di organizzazione, mi hanno costretto a girare mentre entravano giornalisti, fan, fotografi, c’era il caos più completo: mi sono sentita venduta. Alla fine ho […]

Sharon & Pupi, la strana coppia. Ma funzionerà?

L’angolo di Michele Anselmi | Scritto per “il Secolo XIX” Il cinema è fatto anche così, di strane coincidenze: a volte buffe, a volte dolorose. Alle seconde appartiene quanto è successo in una delle due famose chiese gemelle di piazza del Popolo, a Roma, note come “degli artisti”. Venerdì 19 luglio i funerali di Vincenzo […]

Giallo Fever, a New York un festival che celebra il genere italiano

Dal 20 al 30 settembre, si terrà nella sede dell’Anthology Film Archives di New York la prima edizione della rassegna cinematografica ”Giallo Fever”, ideata e diretta dalla associazione Malastrana Film Series, grazie all’impegno e all’entusiasmo dei fiorentini Alessio Giorgetti e Alessio Grana. Scopo della manifestazione, promuovere il cinema di genere alla base dell’ispirazione di registi come Quentin […]

Il nuovo Taormina Film Festival secondo Sesti

Popolare, sexy, funky, familiare, erudita, divertente e nuova: questi i caratteri identitari della 58ma edizione del Taormina Film Festival, in programma dal 22 al 28 giugno e promosso dal Comitato Taormina Arte con il sostegno dell’Assessorato Regionale Turismo e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Direzione Generale Cinema. Il Teatro Antico rivive […]

Una rassegna moscovita omaggia il cinema di Avati

Retrospettiva su Avati | Casa del Cinema di Mosca La Fondazione presieduta da Svetlana Medvedeva, consorte del Presidente della Federazione Russa, rende omaggio a Pupi Avati con una retrospettiva selezionata dei suoi  film più rappresentativi. Presentata nell’ambito dell’anno della Cultura e della Lingua italiana in Russia, la rassegna esalta del regista “gli elevati valori morali,la […]

Festival di Roma: Cotroneo, Avati e Spada

Un festival al femminile | Apre Besson Tra gli italiani in gara per la sesta edizione del Festival di Roma (27 ottobre – 4 novembre) ci saranno Il cuore grande delle ragazze di Pupi Avati, La kryptonite nella borsa, atteso esordio di Ivan Cotroneo, e Il mio domani di Marina Spada con Claudia Gerini nel […]

Vacanze a Ischia: Location Placement o Product Placement?

L’oro di Ischia | Il Festival dedicato alle location Vacanze a Ischia, Caccia alla volpe, Cleopatra, Ischia operazione amore, il Talento di Mr. Ripley sono solo alcuni titoli di film girati nell’isola di Ischia, la cui principale risorsa economica è il turismo. Così nella terza ed ultima giornata degli Incontri Internazionali sul Cineturismo, svoltasi in […]

Il giurato che fa la differenza. Intervista a Pupi Avati

L`angolo di Michele Anselmi | Intervista pubblicata su Il Secolo XIX “Mi dispiace che le cose siano andate male per noi a Cannes. Ma non sono sorpreso. Senza un italiano in giuria a difendere i colori nazionali tutto era, oggettivamente, più difficile”. Pupi Avati è d’accordo con “il Secolo XIX”. L’esperienza festivaliera insegna, e non […]