Servono ancora i festival?

Pubblicato su Il Fatto Quotidiano del 10 settembre Di ritorno dalla Mostra del cinema di Venezia incontro un gruppo di studenti il cui primo ricordo non è per i film, ma per i costi spropositati al Lido. Un panino e una birra quasi venti euro. Il discorso scivola sul cinema e diventa interessante raccogliere i […]

Nuovo Cinema Digitale. Un cambiamento epocale

Mentre sto girando un nuovo film, titolo Anita B., che racconta la sfida di una adolescente nel primo dopoguerra di fronte a un mondo ostile e a un amore burrascoso, mi rendo conto che il cinema sta davvero mutando pelle. L’avvento del digitale rende obsoleta ogni formula produttiva sinora valida. Sono cambiati i ritmi di […]

Cinema della crisi? Ecco le domande rivolte a Borrelli, direttore generale del MiBAC

Il cinema italiano è perennemente in crisi. Ho iniziato a fare film nel lontano 1968 e già allora non c’era una lira. Figurarci ora che c’è gente che si ammazza perché non arriva a fine mese. Eppure nonostante la crisi, anzi forse proprio a causa della crisi, si continuano a produrre più film di quanto […]

Canova e gli “analfabeti iconici”. Ma se sbagliasse bersaglio?

L’angolo di Michele Anselmi | Pubblicato su “il Secolo XIX” Beh, l’accusa è di quelle che lasciano (dovrebbero lasciare) il segno. «Analfabetismo iconico», col rinforzo di quattro aggettivi peggiorativi: «cronico, diffuso, capillare, pervasivo». Ne sono affetti, secondo il professore Gianni Canova, docente all’università Iulm, volto noto di Sky Cinema, saggista, critico e direttore della rivista […]

Cultura Italia Anno Zero. Seconda parte

Leggi la prima parte. Oggi, non tutti se ne rendono conto, stiamo attraversando la più grande rivoluzione industriale e culturale di tutti i tempi. Con l’avvento di Internet, nulla sarà più come prima. Cambieranno i linguaggi, i formati, i tempi e le modalità di fruizione. La scuola, l’editoria, l’arte, il cinema, la letteratura, il teatro, […]

Cultura Italiana Anno Zero. Prima parte

Nel suo recente discorso all’Eliseo per gli Stati Generali della cultura, il Presidente Napolitano ha citato l’articolo 9 della Costituzione, laddove al primo comma recita che la Repubblica “promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica”. E al secondo comma sottolinea che lo stato: “tutela il paesaggio e il patrimonio storico e […]

Il tesoro nascosto. A proposito di consumi culturali

Il rapporto di Federculture da poco presentato alla stampa rivela dati lievemente incoraggianti. A dispetto del piangersi addosso che si leva da ogni parte dell’Italia quando si parla di beni culturali, il rapporto parla di un universo  in evoluzione dinamica, al momento poco toccato dalla crisi, che  invece oscura l’intero comparto industriale nazionale, colpito dalla […]

Box Office e baruffe critiche

Il mese di maggio che abbiamo alle spalle ha segnato l’ulteriore ribasso degli incassi al box office, con un aggravio delle posizioni del cinema italiano. Nei primi 4 mesi dell’anno siamo scesi al 16%, rispetto al 37% del 2011. Un deficit davvero impressionante. E ciò, nonostante gli incassi complessivi al botteghino nel mese di aprile […]

Sostiene Tabucchi

Non gradito. Gli altri avevano paura di farlo scrivere | Pubblicato su Il Fatto Quotidiano di oggi  Straniero in patria. Così ricordo Antonio Tabucchi. Ormai da anni si era allontanato dall’Italia. Non la capiva più e il paese forse non capiva più lui. Mi correggo: non il paese, ma i suoi piani alti, se è vero […]

I nemici del cinema

Il cinema ai tempi del Multiplex | Pubblicato su Il Corriere della Sera del 21 febbraio In Italia sta accadendo qualcosa di grave, ma pochi ne parlano. Ci sono delle imprese che, dopo aver sloggiato centinaia di cinema dai centri urbani, stanno emarginando migliaia di cittadini soprattutto adulti, meno propensi a mettersi in auto per […]