Sp1ral, storia di un’anima (persa) in salsa arty

“Non ricordo più nulla, solo una spiaggia e una ragazza”. Una disincantata voice over e lo sguardo in macchina attraverso gli occhiali da sole introducono Matteo Moella (Marco Cocci) e la sua amara vicenda esistenziale di uomo tormentato da traumi infantili e dipendenza da droghe e psicofarmaci. Orazio Guarino, qui al suo secondo lungometraggio dopo lo sperimentale […]