MAD MAX “RISUOLATO” 30 ANNI DOPO. GEORGE MILLER POST-APOCALITTICO E POST-FEMMINISTA

L’angolo di Michele Anselmi | Scritto per Cinemonitor Cose che capitano: «Sopravvivere al collasso economico» strilla un manifesto di un gruppo neofascista attaccato su tutti i muri di piazza Vittorio, a Roma. La foto che accompagna l’invito alla mobilitazione sociale contro il governo Renzi ritrae Mel Gibson nei panni di Mad Max, ovvero Max Rockatansky, […]

Child 44 – Il bambino numero 44: un thriller politico o la politica in un film?

Tratto all’omonimo romanzo di Tom Rob Smith, Child 44 – Il bambino numero 44 è un thriller ambientato nella Unione Sovietica stalinista del 1953. Il protagonista Leo Demidov è un rigoroso agente dell’MGB, il servizio di sicurezza dello Stato, impegnato ogni giorno nella lotta ai dissidenti contrari al regime. Questo fino a quando uno di loro, sottoposto […]

Chi è senza colpa. Crimini e pentimenti in un thriller solidamente realistico

Thriller genuino dal passo lento e greve, ispirato a un racconto di Dennis Lehane, anche sceneggiatore, Chi è senza colpa conferma la mano registica del belga Michaël R. Roskam. Siamo in una dark Brooklyn dove James Gandolfini, prima della sua precoce dipartita, interpreta Marv, proprietario di un locale che sta gradualmente cedendo al giovane cugino Bob, […]

Locke (il filosofo non c’entra): un assolo perfetto per Tom Hardy

L’angolo di Michele Anselmi | Scritto per Cinemonitor A Venezia 2013 non gareggiava in concorso perché arrivato tardi, quando gli altri tre titoli britannici erano già stati ufficialmente invitati. Così rivelò il direttore Alberto Barbera e bisogna fidarsi: polemica chiusa, quindi. Più importante che “Locke” esca finalmente nelle sale, sia pure in un maggio già […]

Locke, la sorpresa fuori concorso del festival. In competizione Gilliam e Dolan

L’angolo di Michele Anselmi | Pubblicato su “il Secolo XIX” LIDO DI VENEZIA. Mugugni, rimproveri, battutine su Twitter, la solita domanda che risuona tra i cinefili: «Perché non sta in concorso?». Nella fattispecie il casus belli si chiama “Locke”, che non parla del filosofo inglese seicentesco bensì di un ingegnere edile di nome Ivan Locke […]

Bowling a Denver. Non diamo la colpa ai media

La cosa più sconcertante di questo episodio di follia è la prima reazione degli spettatori. Era tale l’immedesimazione dell’attentatore con i personaggi del nuovo episodio di Batman che si stava proiettando – maschera antigas, mantello nero, armi in pugno – che credevano fosse un’invenzione pubblicitaria per il lancio del film stesso. Anche quando il folle […]

Bronson | Le vie della violenza

Bronson | L’ora (d’aria) della violenza “Io non sono cattivo, ho soltanto il lato oscuro un po’ pronunciato” era l’attenuante che si dava il Bel Renè nel Vallanzasca di Michele Placido. Un’ammissione caratteriale e intima estendibile (all’ennesima potenza) a Michael Peterson, in arte Charles Bronson, il più pericoloso carcerato d’Inghilterra. Con suntuosa ed eclettica maestria […]

Tom Hardy nel prossimo Batman di Nolan

Ancora Nolan | Tom Hardy è nel cast di Batman 3 Già tra gli interpreti del cervellotico Inception, l`attore Tom Hardy tornerà a lavorare con Christopher Nolan per il terzo capitolo che il dotato regista dedicherà a Batman. Non si sa nulla però del ruolo che Hardy interpreterà nell`attesa pellicola, la cui lavorazione dovrebbe partire […]

RocknRolla

di Emanuele Spedicato Dopo un paio di uscite non proprio esaltanti (“Travolti dal destino” e “Revolver”) Guy Ritchie torna sui temi e i personaggi di “Lock & Stock” e “The Snatch”, i due film che gli hanno garantito successo di pubblico e critica.  Ecco allora di nuovo il sottobosco della criminalità londinese che tanto attrae […]