PER ANDÒ IL CINEMA MODIFICA LA REALTÀ (GRAZIE A CARAVAGGIO). SCHOELLER DECAPITA LUIGI XVI, TSUKAMOTO SANGUINA DI SUO

La Mostra di Michele Anselmi per Cinemonitor (13) Sostiene Roberto Andò, il regista di “Una storia senza nome”, film italiano fuori concorso alla 75ª Mostra: “Mi piace pensare che il cinema possa provocare effetti concreti, non innocui, sulla realtà”. Gli piace pensarlo, ma non accade mai, e forse è giusto che sia così: guai a […]