Uomini di parola. Trio d’assi per una fievole gangster comedy

La vecchiaia: incognita terrificante per chiunque, specialmente per i gangster. Si inizia dimenticando i nomi dei cadaveri portati a casa e prima di accorgersene si va snocciolando perle di saggezza ( “Finché posso ricordare… Se solo fosse ieri.”). In questo poco avvincente scenario, il regista Fischer Stevens muove come pedine i protagonisti di Uomini di […]